SPEDIZIONE GRATUITA DA € 49,90
FAI SCORTA! SCONTI FINO AL 45%
PAGAMENTO ALLA CONSEGNA

Vernaccia di San Gimignano: quali abbinamenti possibili

Indice

Vernaccia di San Gimignano: il compagno ideale per antipasti di crostacei, primi con funghi, pesce al cartoccio, carni bianche e formaggi freschi.
Condividi il post

Conosci la Vernaccia di San Gimignano? È una particolare tipologia di antico vitigno toscano, anima pulsante di molti vini di eccellente qualità, ricchi di storia e con caratteristiche uniche.

Il Vitigno della Vernaccia di San Gimignano

La Vernaccia di San Gimignano è un vitigno a bacca bianca con una storia antica che affonda le radici in Toscana. Questo vitigno produce uve con grandi grappoli a forma piramidale, e acini medi, rotondi con bucce spesse e ambrate. La produzione di Vernaccia è costante e abbondante, ed è spesso allevata a Guyot o archetto, con una potatura lunga. Questa varietà di uva prospera particolarmente nei terreni calcarei-argillosi o tufacei-siliciosi, dimostrando una notevole resistenza alle malattie e agli insetti.

Dove si coltiva la Vernaccia?

La Vernaccia di San Gimignano trova la sua massima espressione sulle colline di San Gimignano, in Toscana ad un’altezza di circa 324 m s.l.m. Qui i terreni sono costituiti da sabbie gialle (tufo) ed argille gialle stratificate su argille più compatte in profondità. Queste forniscono il substrato perfetto per la crescita delle viti di Vernaccia, donando al vino caratteristiche uniche.

Quali sono le caratteristiche del vino?

La Vernaccia di San Gimignano è amata per il suo colore giallo paglierino con riflessi dorati che si accentuano con l’invecchiamento. 

Al gusto, la Vernaccia offre un’esperienza memorabile: un vino secco, equilibrato e sapido con un finale che celebra il sapore delle mandorle. Sorprendentemente piacevole sin da giovane, questo vino continua a evolversi, rivelando una straordinaria capacità di invecchiamento. Le note olfattive e gustative si arricchiscono, diventando complesse e minerali, offrendo al palato un viaggio attraverso la maestria vinicola e sprigionando piacevoli sentori di frutta matura.

Vernaccia di San Gimignano: abbinamenti possibili

Il suo fascino gastronomico si manifesta in molteplici sfaccettature e rende questo vino una scelta ideale per molte occasioni. Sia come aperitivo, sia come accompagnamento a piatti principali, la Vernaccia si distingue per la sua versatilità.

Puoi iniziare il tuo viaggio gustativo con antipasti a base di crostacei e molluschi, dove la freschezza del vino si sposa armoniosamente con i sapori marini. Avanzando nel percorso culinario, la Vernaccia si rivela una compagnia perfetta per primi piatti conditi con salse bianche e funghi o con secondi a base di carni bianche. Infatti, il suo profilo aromatico e la sua struttura si fondono splendidamente con la varietà di sapori presenti in questi piatti.

Quali alternative alla Vernaccia?

Se desideri esplorare altre opzioni in Toscana, puoi considerare il Vermentino, un altro vino bianco di grande prestigio. Il Vermentino si trova principalmente nella fascia costiera settentrionale della Toscana ed è noto per le sue qualità uniche. Noi di Perazzeta conosciamo bene questo splendido vitigno e abbiamo creato un vino bianco eccezionale e unico: l’Ibù – Montecucco Vermentino DOC.

Ibù – Montecucco Vermentino DOC 2021: Il Tuo Compagno Ideale

Il nostro vino Ibù è prodotto nel cuore della Val d’Orcia e ti offre una combinazione unica di freschezza e aromaticità in ogni sorso. 

Il nostro Ibù è realizzato con le migliori uve Vermentino, raccolte a mano e lavorate con passione. Dopo la raccolta, il mosto fermenta a temperatura controllata per preservare al massimo i profumi fruttati. Successivamente, il vino viene affinato in acciaio per circa 4 mesi, risultando in un colore giallo paglierino con riflessi dorati e ambrati. Al palato, rivela un gusto fruttato e una gradevole acidità.

Ecco Come Puoi Gustarlo A Pieno

L’Ibù si abbina perfettamente ad antipasti di mare, formaggi non stagionati, linguine alle vongole, risotto con zucchine e scampi, tartare di pesce, piatti a base di verdure e pesce al forno. Per apprezzare appieno le sue qualità, servilo in un bicchiere da vino bianco di media dimensione a una temperatura di 8-10 gradi.

GUSTALO SUBITO

 

Vuoi scoprire anche gli altri vini di nostra produzione e assaporare la Toscana ad ogni sorso?  Esplora il meraviglioso mondo dei vini toscani e goditi le esperienze culinarie che questa regione ha da offrire.

VAI ALLO SHOP

Articoli recenti